ASD Volley Ostellato

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home Calendario Serie D Femm.

SI TORNA DA VADO SENZA PUNTI…

Pontecchio Vado Bo - Volley Ostellato 3-1 (25/22 – 25/21 – 21/25 – 25/22)

Farinelli 13, Vitale 13, Palmieri 10, Tahiri 9, Volpi 9, Bellettati 7, Ingranata 3, Graziadei 1, Guidoboni R. Liberi: Anselmi, Petracca. N.E. Carli Ballola, Alberani.

Si è consumata ieri sera la trasferta più lontana di questo campionato per le ragazze del Volley Ostellato che, tra cumuli di neve ai bordi delle strade e temperatura d’alta quota, hanno fatto visita al Vado, squadra situata in un paesino sui colli bolognesi. Purtroppo le ragazze non sono riuscite a scaldare i cuori, mostrando una prestazione abbastanza annebbiata, pur sempre però con qualche raggio di sole che ogni tanto penetra nella metà campo gialloblù.

L’inizio comunque è positivo, Ostellato parte bene e si porta sul 8-5, salvo poi spegnere la luce, come spesso si è visto fino ad ora in questo campionato. Il primo set scorre veloce e abbastanza crudele per le nostre che dopo il buon avvio lasciano il Vado scappare sul 11-18. Fabbrini prova il cambio Vitale per Farinelli e Ingranata per Guidoboni, qualcosa si scuote, dal 14-23 parte un buon recupero che però si smorza sul 22-25 finale. Secondo set che nasce come la fotocopia del primo, con il Vado che gioca regolare e senza sbavature, mentre le nostre inanellano errori su errori, alternati comunque a qualche pregevole giocata, che però non aiuta in una fase di gioco dove prevale chi sbaglia meno. Come nel primo, dopo un divario abbastanza largo fino al 13-20, inizia una buona rimonta che però non trova una destinazione positiva, regalando così il 2-0 per le avversarie.

Nel terzo set coach Fabbrini stravolge la formazione, provando il tutto per tutto, schierando Volpi al palleggio, Farinelli opposto e Vitale-Palmieri come schiacciatrici. Qualcosa di positivo si vede, anche se il Vado continua imperterrito con il proprio gioco regolare e privo di errori, grazie ai fondamentali di ricezione e attacco abbastanza precisi. Il gioco dell’Ostellato però è fluido, e il set scorre in parità fino alla fine, con le nostre che sul 18-20 cambiano marcia fino al 25-21 finale.

Peccato per il quarto set, con la formazione riconfermata, si poteva provare ad agguantare un tie-break abbastanza sperato, ma nonostante un avvio positivo sul 7-4, la rimonta del Vado avviene quasi subito, trascinando le sorti del set fino 20-21, dove due tre errori di troppo in attacco risultano essere fatali per l’Ostellato. Arriva di conseguenza la quinta sconfitta su sei incontri disputati, che relega le nostre al decimo posto in classifica, in piena lotta salvezza, ma con la consapevolezza di poter sicuramente fare meglio nei prossimi impegni, anche se le avversarie di alta classifica sono ancora tutte da affrontare. Venerdì prossimo arriverà infatti il Cesena che finora ha lasciato solo le briciole alle avversarie di bassa classifica. Speriamo in una svolta, grazie anche all’aiuto del nostro pubblico che siamo sicuri sarà presente come al solito.