ASD Volley Ostellato

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home Calendario Serie D Femm.

Ostellato - Teodora

TANTA SOFFERENZA MA ARRIVANO I TRE PUNTI

Agenzia Venere Ostellato – Teodora Ravenna 3-1 (25/13 – 28/26 – 23/25 – 25/18)

Palmieri 19, Farinelli 14, Bellettati 14, Carli Ballola 6, Tahiri 5, Guidoboni R. 5, Vitale 4, Ingranata 1, Alberani N.E. Graziadei, Zibordi. Liberi: Anselmi e Petracca.

Doveva essere una passeggiata, ma come già ribadito in altre sedi, l’insidia era dietro l’angolo perché le giovani ravennate sono tutt’altro che una comparsa in questo campionato di serie D. Una squadra giovane, composta da atlete fisicamente molto dotate ma ancora prive di quella malizia necessaria ad avere la meglio in un campionato difficile come il nostro. Ribadito ciò, vanno comunque i complimenti alle nostre ragazze che sono riuscite a portare a casa i tre punti, fondamentali in chiave salvezza. Solamente il primo set è stato a senso unico con una netta imposizione di Palmieri e compagne. Poi dal secondo set qualcosa è cambiato, sia per meriti delle avversarie che per demeriti nostri, nonostante le ripetute richieste di attenzione fatte da coach Fabbrini, ciò che si è visto in campo è sicuramente la brutta copia dell’Ostellato brillante visto altre volte.

Sul campo di gioco Fabbrini ha lanciato le sei che hanno finito la partita a Massa, con Irene nell’inedito ruolo di opposto, nel quale ha ben figurato sia a Massa che ieri sera nel primo set. L’unica differenza di formazione si è vista nel ruolo di libero, con Lisa al posto di Valentina. Come detto il primo set è una passeggiata, con Ravenna che sbaglia quasi tutto e lascia strada libera alle nostre. Probabilmente un primo parziale vinto troppo facilmente ha influito negativamente sulla mente delle ragazze perché dal secondo set in poi è stato tutto più difficile. Meriti anche alla Teodora che nel terzo set ha stravolto la formazione, raccogliendo buoni frutti soprattutto dalla fase di contrattacco.

La maggiore esperienza nel complesso ha regalato la vittoria all’Ostellato, che nel quarto set si è imposta non senza fatiche, nonostante il cambio dell’opposto (Costanza per Irene) e il cambio del libero, una partenza sprint ha regalato fin da subito un vantaggio consistente e decisivo per controllare il proseguo del set e di conseguenza dell’incontro. Ciò che contava erano comunque i tre punti, sempre in quell’ottica salvezza che ci vede a metà campionato a quota 17 punti, con cinque squadre alle spalle, ma con la consapevolezza di poter disputare un girone di ritorno più prolifico di punti.

Adesso il campionato osserverà la classica sosta invernale tra i due gironi e le nostre ragazze torneranno qui ad Ostellato tra due settimane esatte, dove a farci visita sarà il Casalecchio di Reno, squadra che naviga nelle nostre posizioni di classifica e che ad inizio campionato ci ha sconfitti per 3-2 in quel di Bologna, nella prima uscita stagionale delle nostre che all’epoca si sono comportate più che discretamente.