ASD Volley Ostellato

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home Calendario Serie D Femm.

NULLA DA FARE A MOLINELLA

Maccagnani Molinella – Volley Ostellato 3-0 (25/19 – 25/9 – 25/20)

Tahiri 11, Palmieri 5, Farinelli 4, Bellettati 3, Graziadei 3, Ingranata 2, Guidoboni 2, Carli Ballola, Zibordi. N.E. Alberani. Liberi: Anselmi e Petracca.

Penultima trasferta dell’anno in quel di Molinella contro la forte squadra bolognese che si trova in piena lotta play-off. Le nostre le hanno provate tutte per provare ad impensierire le avversarie, ma qualche errore di troppo delle ragazze e dell’arbitro ha impedito la conquista anche di un solo set.

Ancora un forfait per la palleggiatrice Greta che si trova a combattere con un problema al piede e coach Fabbrini che conferma Federica al palleggio dopo le buone sensazioni della scorsa settimana, affiancata da Irene come opposto e Marta che torna titolare nel ruolo di centrale. Invariate le schiacciatrici e Valentina che ritorna come libero. Primo set che inizia subito bene con la partenza sprint sul 5-2, recuperata però subito dal Molinella che mette la testa avanti sul 6-8. Break decisivo per le avversarie sul 10-15 e primo parziale che scivola lentamente nonostante il recupero sul 17-18 che però è l’ultima fiammata del set. Nel secondo le nostre ragazze non sembrano pervenute in campo e lo 0-10 iniziale è un’emorragia troppo grande per essere recuperata poi, se oltre alle avversarie, ci metti multipli errori arbitrali che mandano tutti in confusione, la fatica è raddoppiata. Il 9-25 finale lascia pochi commenti.

Tutto un altro aspetto si prospetta nell’ultimo parziale con Fabbrini che promuove Ricciarda come palleggiatrice dopo la buona prova nel secondo set e la palleggiatrice ferrarese scuote la squadra, soprattutto Bruna che mette a segno 5 dei suoi punti proprio nell’ultimo set. Come successo nel primo la partenza è a nostro favore e l’11-7 è la prova che le nostre hanno dimenticato il brutto secondo set, mettendo in campo tutta la concentrazione necessaria. Parità che rimane fino a quota 17, ma poi una fischiata dell’arbitro che ha dell’incredibile, sommata al cartellino rosso per Fabbrini, rendono difficile una positiva conclusione del set. Molinella ringrazia e qualche errore di concentrazione delle nostre, regala i tre punti alla formazione bolognese.

Peccato perché la prova delle nostre ragazze non è stata malvagia, soprattutto nel terzo set e qualche soddisfazione in più la si poteva sicuramente ottenere. Onore comunque al Molinella che si sta guadagnando l’accesso ai play-off e sicuramente li svolgerà da protagonista. Appuntamento per le nostre venerdì prossimo in casa contro la corazzata Massavolley che nonostante abbia già agevolmente vinto il campionato, sembra non voler ancora scherzare e la vittoria di ieri con Migliaro ne è la prova. Sarà sicuramente un’ottima prova in quella che sarà anche l’ultima partita casalinga dell’anno.